Argento Vittorio

vice-direttore RadioUno Rai e Gr

Vittorio Argento è nato a Milano e ha 53 anni. E’ vicedirettore di RadioUno Rai e dei Gr. Ha cominciato l’attività giornalistica nel 1976 a Radiolibera Firenze, una delle prime emittenti private italiane. Nello stesso anno nasce TeleLibera Firenze e la redazione radiofonica viene ampliata per curare anche i servizi giornalistici destinati alla tv. Nel 1978 diventa giornalista pubblicista. Nel 1981 comincia le pubblicazioni il quotidiano La Città (edito dal medesimo gruppo editoriale di Radio e TeleLibera Firenze). Nel 1984 diventa giornalista professionista. Nel 1986 assume l’incarico di responsabile Relazioni esterne e stampa dell’Unione Industriali di Prato. In quel periodo collabora anche con l’agenzia Ansa. Nel 1988 passa alla redazione romana del gruppo Longarini (Le Gazzette) dapprima come caposervizio e poi come vice caporedattore di editing. Nel 1990 è in Rai, dapprima al Gr3, poi al Gr1 e infine al Gr2. Nel 1991 diventa conduttore. Nel 2007 viene promosso vicedirettore. Parallelamente all’attività di coordinamento, è il referente della direzione per gli argomenti di carattere aeronautico e spaziale. Ha volato con tutti gli aviogetti in servizio presso l’AM (PAN compresa). Ha seguito da inviato (a Cape Canaveral e Baikonur) le missioni spaziali con astronauti italiani, le celebrazioni per il 50° anniversario dello sbarco in Normandia, l’investigazione a New York e Baltimora sulla caduta del volo TWA 800, ha coordinato e condotto le dirette radiofoniche per le sfilate del 2 giugno. Insieme con Roberto Olla ha realizzato per RadioUno 18 puntate di Combat Radio, con i servizi inediti degli inviati di guerra alleati sul fronte italiano. Ha partecipato, in qualità di “inviato bordo pista” alle dirette tv di carattere aeronautico (Giornata Azzurra e Azzurro Tricolore). E’ laureato in Scienze della comunicazione ed è maggiore della riserva selezionata del Corpo di commissariato dell’aeronautica militare.