Chiesa Raoul

hacker

Raoul Chiesa, classe 1973, scopre il mondo delle TLC del 1986 ed inizia ad operare professionalmente nel settore dell'ICT Security dal 1997.Primo ethical hacker italiano, Raoul è socio fondatore insieme a DanielePoma della @ Mediaservice.net, società vendor-independent, specializzatanell'esecuzione di verifiche di sicurezza ed ISECOM Affiliate perl'Italia e la Grecia.Nel 2000 Raoul viene chiamato dal Prof. Danilo Bruschi come sociofondatore del CLUSIT, Associazione Italiana per la SicurezzaInformatica, e da quell'anno è membro del Comitato Direttivo.Autore di diverse pubblicazioni e seminari per l'Associazione, Raoul èspesso relatore in eventi nazionali (Go Wireless, Infosecurity Italia,...) ed internazionali di alto richiamo (Hack in the Box, ITUnderground, CONfidence, Troopers, INTERPOL, Hack.lu, CCC, ...).Dal 2003 è referente per il Sud Europa e l'Africa di TSTF.net (TelecomSecurity Task Force), dove opera con Emmanuel Gadaix, Philippe Langloise Stavroula "Venix" Ventouri; è inoltre membro del Board of Directorsdell'ISECOM (Institute for Security and Open Methodologies).Dal 2003 Raoul ha inoltre iniziato la sua collaborazione con l'agenziadelle Nazioni Unite "UNICRI" (United Nations Interregional Crime andJustice Research Institute), lavorando al progetto "HPP", l'HackersProfiling Project portato avanti dall'ISECOM e dall'UNICRI; nel 2005 èstato ufficialmente riconosciuto dal Direttore dell'UNICRI, Dr. SandroCalvani, come consulente sul cybercrime; oggi il suo ruolo all'interno di UNICRI è quello di "Senior Advisor, Strategic Alliances and Cybercrime Issues Technical Contact Officer"; dal febbraio del 2010 Raoul è membro del PSG (Permanent Staleholders Group) dell'ENISA, European Network Information & Security Agency.Infine, Raoul Chiesa è contributore della metodologia internazionale OSSTMM (Open Source Security Testing Methodology Manual) dalla release1.5 ed è autore di diverse pubblicazioni, in Italia ed all'estero, trale quali ricordiamo:- I sistemi di controllo globale: un'analisi approfondita dei casiEchelon ed Enfopol (Apogeo, 2000)- La storia di Otto Sync e White Knight (Apogeo, 2002)- Visioni da Matrix, edizione Italiana (Sperling & Kupfler, 2003)- Profilo Hacker (Apogeo, 2007)- Profiling Hackers (CRC Press, Taylor&Francis Group, 2008)- Hacking Linux Exposed, ISECOM Edition (McGraw-Hill, 2008)I suoi interessi di ricerca principali sono nel campo del PenetrationTesting, Ethical Hacking, Social Engineering, sistemi SCADA e PLC,telco, finance, Infrastrutture Critiche Nazionali, Hacker Profiling, insieme ad un nutrito gruppo di colleghi, istituzioni e ricercatori internazionali.