Corbi Maria

La Stampa

Maria Corbi scrive per La Stampa dal 1994 dove si occupa di attualità e costume, raccontando sulle pagine del giornale grandi fatti di cronaca, personaggi e tendenze. Inviata in molte parti del mondo, ha seguito fatti tragici ed eventi di costume dallo tsunami, ai matrimoni reali, a vizi, scandali e virtù dei politici,  le varie puntate di vallettopoli, la tragedia dei fratellini di Gravina, il delitto di Avetrana. Le sono state affidate diverse rubriche fisse di colore sia nelle pagine culturali del quotidiano che in quelle del magazine Specchio. Nel 2001 è uscito per Rizzoli il libro Cenerentole. Nel 2004 ha scritto per Baldini Castoldi Dalai il racconto Mitrokhin. Nel 2007 è uscito per Cairo il saggio-inchiesta Ultimo tabù, storie vere di amori segreti nella chiesa, un viaggio nella sessualità e nella affettività nascosta dei preti. Sempre nel 2007 è uscito per Oscar Mondadori, all’interno della raccolta di racconti femminili Cuori di pietra, Il racconto. A maggio 2008 pubblica, sempre per Oscar Mondadori, un altro racconto all’interno della raccolta Facce di bronzo. Insegna giornalismo di costume presso la scuola di giornalismo della Luiss-Guido Carli a Roma. Nel 2008 ha vinto il Premio Giornalistico Internazionale Santa Margherita Ligure per la Cultura nella sezione Inviato speciale. Nel 2009 le è stato assegnato in Campidoglio il premio Simpatia per la Letteratura e il giornalismo. Nel 2010 ha vinto il Premio Igor Man, il riconoscimento che assegna la direzione de La Stampa per i reportage sui luoghi e sui ricordi dei nostri soldati morti in Afghanistan.