Faso Giuseppe

insegnante

Giuseppe Faso. insegnante, dal 1989 ha partecipato a esperienze associative con lavoratori immigrati, lavorando perché fossero precisati modi e nodi dei loro percorsi di cittadinanza. Ha coordinato il Centro Interculturale Empolese-valdelsa, e svolto attività di formazione in corsi e Master universitari sulla costruzione sociale dell'immigrato e l'intercultura.

La sua bibliografia: Lessico del razzismo democratico, DeriveApprodi, Roma 2010, (con Giuliano Campioni) L'intolleranza dei colti, in Razzisti e solidali, a cura di Enrico Pugliese, Ediesse, Roma 1993, Le risposte prima delle domande. Immigrati e processi migratori negli articoli dei quotidiani, Quaderno n. 4 di Percorsi di cittadinanza, aut&aut, Firenze, 2001, La riproduzione del razzismo. I mass-media e la costruzione dell'emergenza immigrazione, in aa.vv., La paura e l'utopia. Saggi sulla comunicazione politica contemporanea, a cura di Fabrizio Billi, Punto rosso ed., Milano 2001, Un insediamento pacifico e laborioso, in Walter Peruzzi (cura), Atlante delle migrazioni, Regione Toscana, 2004, Le parole che veicolano il razzismo, in Grazia Naletto (cura), Sicurezza di chi?, ed. L’Asino, Roma  2008, La lingua del razzismo: alcune parole chiave, in Grazia Naletto (cura), Rapporto sul razzismo in Italia Manifestolibri, Roma  2009, Intellettuali e senso comune. la delegittazione preventiva dell’antirazzismo, in I.Possenti (cura), Intercultura, nuovi razzismni e migrazioni, Plus, Pisa University Press 2009.