Pratellesi MarcoPratellesi Marco

direttore ed. digital Condè Nast

Marco Pratellesi è direttore editoriale digital a Condè Nast. Si occupa di giornalismo online dal 1997; dopo aver lanciato e diretto i giornali online del gruppo Riffeser Monti (La Nazione, Il Resto del Carlino, Il Giorno), dal 2002 al 2010 è stato responsabile dell’edizione online del Corriere della Sera, per il quale scriveva anche un blog. È titolare dell’insegnamento di Teoria e tecnica dei nuovi media all’Università di Siena. Ha lavorato a Il Ponte di Calamandrei, Paese SeraLa NazioneLa Voce di Indro Montanelli. Nel 1997 ha vinto il premio Cronista dell’Anno per l’inchiesta sul riciclaggio di denaro sporco Phoney Money. È coautore di un libro sulle stragi di mafia del 1993, Firenze, quella notte una bomba. Gli Uffizi, la gente, le opere (Shakespeare and Company, Firenze 1993) e di Il giornalismo in Italia (2003). Ha scritto New Journalism. Teorie e tecniche del giornalismo multimediale (2004).

Marco Pratellesi is head of online of Condé Nast Italy. From 2002 to 2010 he was the editor of the online edition of the Italian daily Corriere della Sera, for which he wrote the media blog. He is co-author of Firenze, quella notte una bomba. Gli Uffizi, la gente, le opere (1993) and Il giornalismo in Italia (2003), and author of New Journalism. Teorie e tecniche del giornalismo multimediale (2004). He is the winner of the 1997 Journalist of the Year award for his in-depth report on money laundering entitled Phoney money.