Priore Rosario

magistrato

Rosario Priore è magistrato dal 1965. Per tre decenni, come giudice istruttore del Tribunale di Roma, ha seguito molte delle inchieste più importanti della storia giudiziaria italiana: BR ed altre organizzazioni combattenti, caso Moro, attentato a Papa Giovanni Paolo II, strage di Ustica e diverse stragi di matrice mediorientale. Si è occupato a lungo anche del ruolo dei servizi segreti italiani e stranieri e del commercio internazionale di armi. E’ stato consulente ministeriale (Interni e Giustizia), condirettore di Dike (rivista di politica e diritto) ed ha tenuto diversi master universitari.