Purgatori Andrea

Corriere della Sera

Andrea Purgatori è un giornalista, sceneggiatore e conduttore radiofonico. Giornalista professionista dal 1974, e inviato del Corriere della Sera dal 1976, è noto per le inchieste e i reportage su casi scottanti del terrorismo italiano negli "anni di piombo" e sullo stragismo, come il rapimento Moro e la strage di Ustica. Si è anche occupato professionalmente di conflitti internazionali, come la guerra in Libano del 1982, il conflitto tra Iran e Iraq degli anni ottanta, la Guerra del Golfo del 1991, le rivolte in Tunisia e Algeria. È stato anche sceneggiatore di vari film e produzioni per il cinema e per la televisione (per esempio la miniserie televisiva Joe Petrosino), oltre che ideatore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici. Ha collaborato anche con emittenti estere, come la BBC e RSI. È solito prendere parte anche a produzioni e lavori meno "seri". Amico di Corrado Guzzanti, nel 2002 ha partecipato al programma televisivo Il caso Scafroglia, interpretando la voce fuori campo che dialoga con il conduttore, mentre nel 2006 ha preso parte al film Fascisti su Marte nel ruolo del camerata Fecchia. È apparso anche in un episodio della serie televisiva Boris. Nel 2010 ha collaborato, insieme a vari altri autori, alla scrittura del film Vallanzasca - Gli angeli del male di Michele Placido, ma a lavoro terminato ha disconosciuto la sceneggiatura insieme ad Angelo Pasquini, ritirando la firma del proprio operato e dicendosi contrariato dal risultato qualitativo, spiegando che «è venuto fuori un altro film»