Romeo GuidoRomeo Guido

Wired

romeo_guido

Guido Romeo scrive per Wired. Si è laureato a Bologna ed ha conseguito il titolo di giornalista all’Ecole Supérieure de Journalisme di Lille, in Francia. Ha un master in comunicazione. Nel 2004 è stato ricercatore, nell'ambito dell'informazione e della divulgazione scientifica, della Armenise-Harvard Foundation della Harvard School of Medicine, vincendo il premio Astra Zeneca per la comunicazione scientifica. Nel 2007 ha vinto il Premio Piero Piazzano per giornalismo scientifico ed ambientale ed il Premio Amundsen. Nel 2009 gli è stato assegnato il Premio Voltolino, che in Italia è il premio giornalistico più prestigioso per la divulgazione scientifica. Per Nòva24, l’inserto di scienza e tecnologia del Sole 24 Ore, si occupava di Le città illuminate, una serie di ricerche, inchieste e conferenze, sui territori ed i centri urbani che investono in innovazione, creatività e sostenibilità. Inoltre, produceva e co-conduceva NòvaLab24 su Radio24, programma radiofonico che si occupa quotidianamente di ricerca, innovazione e creatività.

romeo_guido

Guido Romeo is science and environment editor of the Italian edition of Wired. He graduated from the University of Bologna and holds a journalism degree from the Ecole Supérieure de Journalisme in Lille, France and a masters in communications. In 2004 he was Armenise-Harvard science-writer fellow at the Harvard School of Medicine and winner of the Astra Zeneca award for science communication. In 2007 he won the Piero Piazzano science and environment reporting award and the Amundsen prize for coverage of climate change. In 2009 he was awarded the Voltolino, Italy’s most prominent prize for science reporting. For Nòva24, the science and technology insert of Il Sole 24 Ore, he managed Città illuminate (enlightened cities), a series of reports and conferences on development and growth in urban centres investing in innovation and creativity. He was also producer and co-host on Radio24 of NòvaLab24, the daily programme on research, innovation and creativity.