Lavoro: c'è ancora posto per i giovani?

2013-04-27 15:00:00 2013-04-27 16:30:00 Europe/Rome Lavoro: c'è ancora posto per i giovani? #ijf13 La situazione del mercato del lavoro per i giovani, particolarmente nei paesi del sud dell’Ue, si sta deteriorando da più anni. I tassi di disoccupazione giovanile possono salire fino a 50% come in Grecia, sopra il 35% in Italia, Spagna o Portogallo. Una situazione inaccettabile che mette anche a rischio la democrazia. Chi è il colpevole? I giovani? Si può fare qualcosa? Organizzato in collaborazione con Commissione europea – Rappresentanza in Italia Sala Lippi - Perugia

workshop

15:00 - 16:30   sabato 27/04/2013

Sala Lippi

« torna al programma
Lucio Battistotti
direttore Commissione Europea RiI
Carlo Andrea Bollino
Università di Perugia
Tonia Mastrobuoni
La Repubblica
Lorenzo Robustelli
direttore eunews.it

La situazione del mercato del lavoro per i giovani, particolarmente nei paesi del sud dell’Ue, si sta deteriorando da più anni. I tassi di disoccupazione giovanile possono salire fino a 50% come in Grecia, sopra il 35% in Italia, Spagna o Portogallo. Una situazione inaccettabile che mette anche a rischio la democrazia. Chi è il colpevole? I giovani? Si può fare qualcosa?

Organizzato in collaborazione con Commissione europea – Rappresentanza in Italia