Giornalisti precari, una battaglia persa?

2014-05-1 09:30:00 2014-05-1 10:30:00 Europe/Rome Giornalisti precari, una battaglia persa? #ijf14 Legge per l'Equo compenso approvata ma ancora non operativa, Carte deontologiche, denunce pubbliche, indignazione. E poi? C'è uno spiraglio concreto cui possono guardare con speranza i giovani giornalisti precari, atipici e freelance in Italia? Per il terzo anno i precari dell'informazione si incontrano al Ijf per discutere di condizioni di lavoro sempre più drammatiche, di un accesso alla professione contraddittorio, costoso e  problematico, di editori sempre più rigidi e sempre meno disposti ad accogliere le centinaia di aspiranti professionisti "sfornati" ogni anno dai master universitari. Testimonianze dirette con interventi degli esponenti istituzionali (Ordine dei giornalisti alla Federazione Nazionale della Stampa) e dei coordinamenti territoriali di base dei giornalisti precari. E poi, come sempre, microfono aperto  a tutti. Per raccontare sì il disagio, ma per rispondere soprattutto ad una  domanda: questa battaglia ormai pluriennale, può registrare passi in avanti o siamo ancora all'anno zero? Moderatore: Ciro Pellegrino Hotel Brufani - Sala Perugino - Perugia

panel discussion

09:30 - 10:30   giovedì 1/05/2014

Hotel Brufani - Sala Perugino

« torna al programma
Ciro Pellegrino
Fanpage.it

Legge per l'Equo compenso approvata ma ancora non operativa, Carte deontologiche, denunce pubbliche, indignazione. E poi? C'è uno spiraglio concreto cui possono guardare con speranza i giovani giornalisti precari, atipici e freelance in Italia? Per il terzo anno i precari dell'informazione si incontrano al Ijf per discutere di condizioni di lavoro sempre più drammatiche, di un accesso alla professione contraddittorio, costoso e  problematico, di editori sempre più rigidi e sempre meno disposti ad accogliere le centinaia di aspiranti professionisti "sfornati" ogni anno dai master universitari. Testimonianze dirette con interventi degli esponenti istituzionali (Ordine dei giornalisti alla Federazione Nazionale della Stampa) e dei coordinamenti territoriali di base dei giornalisti precari. E poi, come sempre, microfono aperto  a tutti. Per raccontare sì il disagio, ma per rispondere soprattutto ad una  domanda: questa battaglia ormai pluriennale, può registrare passi in avanti o siamo ancora all'anno zero?

Moderatore: Ciro Pellegrino