Nuovi modelli di business per il giornalismo

2015-04-17 09:30:00 2015-04-17 11:00:00 Europe/Rome Nuovi modelli di business per il giornalismo #ijf15 La lotta per la sopravvivenza, per il giornalismo, è ancora del tutto aperta: se da un lato il modello di business univoco e vincente non è stato ancora trovato – ammesso ne esista soltanto uno - dall'altro gli esperimenti in tal senso non mancano. Dall'archivio con contenuti singoli a pagamento sul modello di iTunes (è il caso di Blendle), ai fortunati casi di crowdfunding come quello dell'olandese De Correspondent, un dibattito su come l'editoria possa mantenersi viva, longeva, ed economicamente sostenibile con chi questa continua ricerca la sta studiando e vivendo da protagonista. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

panel discussion | con traduzione simultanea in inglese/italiano

09:30 - 11:00   venerdì 17/04/2015

Hotel Brufani - Sala Raffaello

« torna al programma
George Brock
Department of Journalism City University
Mathew Ingram
chief digital writer Columbia Journalism Review
Alexander Klöpping
fondatore Blendle
Raju Narisetti
CEO Gizmodo Media Group
Ernst-Jan Pfauth
co-fondatore De Correspondent

La lotta per la sopravvivenza, per il giornalismo, è ancora del tutto aperta: se da un lato il modello di business univoco e vincente non è stato ancora trovato – ammesso ne esista soltanto uno - dall'altro gli esperimenti in tal senso non mancano. Dall'archivio con contenuti singoli a pagamento sul modello di iTunes (è il caso di Blendle), ai fortunati casi di crowdfunding come quello dell'olandese De Correspondent, un dibattito su come l'editoria possa mantenersi viva, longeva, ed economicamente sostenibile con chi questa continua ricerca la sta studiando e vivendo da protagonista.