Robot: strumenti, condizioni e sfide del giornalismo automatizzato

2016-04-7 12:00:00 2016-04-8 13:00:00 Europe/Rome Robot: strumenti, condizioni e sfide del giornalismo automatizzato #ijf16 Stephan Weichert fornirà approfondimenti sullo studio con cui ha esaminato le quattro attività giornalistiche (ricerca, produzione, pubblicazione e interazione con l'utente) che sono adottate automaticamente dai sistemi tecnici - per metà o completamente. "Robot journalism" è in larga parte inteso come attività algoritmica usata nel campo giornalistico per riportare dati certi come la copertura delle notizie riguardanti i risultati sportivi e il mercato azionario. Tuttavia, lo studio di Weichert sostiene che alcune tendenze robotiche si possono reperire anche nei processi di produzione e distribuzione digitale attraverso l'uso esplicito di ausili tecnici, per esempio programmi e applicazioni software, che osservano, cercano e valutano diverse attività e con vari gradi di intensità. Frederik Fischer illustrerà come la percezione dell'automazione nelle redazioni sia cambiata dalla fondazione di Tame nel 2012. Tra gli obiettivi della presentazione: 1) Consigliare strumenti di automazione per  aiutare i giornalisti nelle rispettive attività quotidiane. 2) Apprendere dal pubblico le differenze sull'uso degli strumenti di automazione nelle varie redazioni e in paesi diversi. Hotel Brufani - Sala Perugino - Perugia

presentazioni | in lingua inglese (senza traduzione)

12:00 - 13:00   giovedì 7/04/2016

Hotel Brufani - Sala Perugino

« torna al programma
Frederik Fischer
direttore Piqd.de
Stephan Weichert
Hamburg Media School

Stephan Weichert fornirà approfondimenti sullo studio con cui ha esaminato le quattro attività giornalistiche (ricerca, produzione, pubblicazione e interazione con l'utente) che sono adottate automaticamente dai sistemi tecnici - per metà o completamente.

"Robot journalism" è in larga parte inteso come attività algoritmica usata nel campo giornalistico per riportare dati certi come la copertura delle notizie riguardanti i risultati sportivi e il mercato azionario. Tuttavia, lo studio di Weichert sostiene che alcune tendenze robotiche si possono reperire anche nei processi di produzione e distribuzione digitale attraverso l'uso esplicito di ausili tecnici, per esempio programmi e applicazioni software, che osservano, cercano e valutano diverse attività e con vari gradi di intensità.

Frederik Fischer illustrerà come la percezione dell'automazione nelle redazioni sia cambiata dalla fondazione di Tame nel 2012.

Tra gli obiettivi della presentazione:

1) Consigliare strumenti di automazione per  aiutare i giornalisti nelle rispettive attività quotidiane.

2) Apprendere dal pubblico le differenze sull'uso degli strumenti di automazione nelle varie redazioni e in paesi diversi.