Le nuove guerre degli Stati attraverso le informazioni

2017-04-6 14:30:00 2017-04-6 15:30:00 Europe/Rome Le nuove guerre degli Stati attraverso le informazioni #ijf17 Dallo spionaggio informatico alla propaganda e influenza informativa attraverso Internet: le nuove guerre degli Stati attraverso le informazioni Gli Stati hanno reso Internet e soprattutto le informazioni che viaggiano nel e attraverso lo spazio cibernetico un terreno di scontro che va dalle attività di spionaggio, fino a quelle di cyber-warfare, passando per la propaganda e l'influenza informativa. I recenti casi di cronaca che raccontano dei tentativi di manomettere il voto elettorale americano rappresentano soltanto la punta di un iceberg ben più ampio e preoccupante. Comprendere questo genere di fenomeni, quindi, risulta quanto mai attuale e urgente al fine di delineare strategie di contrasto e di mitigazione dei rischi sia in un'ottica prettamente governativa, ma anche di aziende e singoli cittadini sempre più coinvolti in prima linea all'interno di queste nuove guerre. Organizzato in collaborazione con le Cattedre di “Informatica Giuridica”, “Informatica Giuridica Avanzata” e i Corsi di Perfezionamento in “Investigazioni Digitali” e in “Data Protection” dell’Università degli Studi di Milano (Prof. Giovanni Ziccardi – Prof. Pierluigi Perri). Hotel Brufani - Sala Priori - Perugia

law&order | in lingua italiana (senza traduzione)

14:30 - 15:30   giovedì 6/04/2017

Hotel Brufani - Sala Priori

« torna al programma
Eugenio Albamonte
presidente Associazione Nazionale Magistrati
Stefano Mele
Studio Legale Associato Carnelutti

Dallo spionaggio informatico alla propaganda e influenza informativa attraverso Internet: le nuove guerre degli Stati attraverso le informazioni

Gli Stati hanno reso Internet e soprattutto le informazioni che viaggiano nel e attraverso lo spazio cibernetico un terreno di scontro che va dalle attività di spionaggio, fino a quelle di cyber-warfare, passando per la propaganda e l'influenza informativa. I recenti casi di cronaca che raccontano dei tentativi di manomettere il voto elettorale americano rappresentano soltanto la punta di un iceberg ben più ampio e preoccupante. Comprendere questo genere di fenomeni, quindi, risulta quanto mai attuale e urgente al fine di delineare strategie di contrasto e di mitigazione dei rischi sia in un'ottica prettamente governativa, ma anche di aziende e singoli cittadini sempre più coinvolti in prima linea all'interno di queste nuove guerre.

Organizzato in collaborazione con le Cattedre di “Informatica Giuridica”, “Informatica Giuridica Avanzata” e i Corsi di Perfezionamento in “Investigazioni Digitali” e in “Data Protection” dell’Università degli Studi di Milano (Prof. Giovanni Ziccardi – Prof. Pierluigi Perri).