Cristina Cattaneo

responsabile LABANOF Università di Milano

Cristina Cattaneo è responsabile del Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense (LABANOF) dell’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell’Università di Milano, ateneo dove è professore ordinario. Si è formata all'Università di McGill, in Canada, e all'Università di Sheffield, dove ha conseguito il PhD. È consulente tecnico e perito per procure e tribunali in Italia, Svizzera, Gran Bretagna e Francia. È responsabile del progetto RISC, un sistema per identificare la raccolta dei dati più rilevanti di un cadavere, trasmessi poi a una banca dati nazionale. Questo strumento è diventato un modello in particolare per l'identificazione di persone senza identità.

Tra i suoi libri: Turno di notte (Mondadori, 2007), Certezze provvisiorie (Mondadori, 2010), I diritti annegati. I morti senza nome del Mediterraneo (Mondadori, 2016), scritto con Marilisa D'Amico.