Jean Claude Mbede

communications officer CIS

Jean Claude Mbede Fouda è un giornalista-attivista camerunense. In Italia dal 2008, nel marzo 2013 è diventato il primo esiliato iscritto all'elenco dei professionisti dell’Ordine Nazionale dei GiornalistiLaureato in giornalismo all’Università’ di Yaoundé, lavora attualmente ad Addis Abeba come communications officer per la Cooperazione Italiana in Etiopia (con competenze in Sud Sudan e Gibuti).  Ha fondato All TV, vincitore del premio della migliore web tv italiana nella categoria Community dei Teletopi Award 2013 e il portale Afrikitalia nel 2012, anno in cui è stato premiato Best African Journalist dagli African Excellence Awards. In Italia ha collaborato con la Gazzetta dello Sport e Sportweek ed è stato per due anni autore del blog multietnico  La Città Nuova del Corriere della Sera. È un opinionista politico per vari canali televisivi nazionali come la RAI TGcom 24. Nel 2010, ha lavorato per Lookout TV. È stato per sei anni (2002-2008) corrispondente per il Camerun della Voice of America (VOA) e Radio Vaticana. È stato caporedattore di STV2, primo canale televisivo privato in Camerun e nel 2007 ha fondato Radio Fm Liberte prima di scappare in esilio. In Italia ha fondato la Rete dei Giornalisti Esiliati ed è uno dei promotori dell’associazione con sede a Bruxelles nata per garantire l’inserimento scolastico dei bambini nelle zone rurali del Camerun. È stato relatore  per vari festival, eventi e premi giornalistici come il Premio Ilaria Alpi.