Rania Abouzeid

giornalista e New America fellow

Rania Abouzeid è una giornalista indipendente e New America fellow. Vive a Beirut, dove collabora con il New Yorker. Per oltre quindici anni ha svolto inchieste in Medio Oriente e Asia meridionale per varie pubblicazioni tra cui TIME, Foreign Affairs, National Geographic, Politico, e altre testate giornalistiche televisive e della carta stampata. Ha ricevuto numerosi premi tra cui il Michael Kelly Award nel 2015, il George Polk Award come corrispondente dall'estero nel 2014 e il Kurt Schork Award nel 2013 nella categoria “Giornalismo internazionale”. Ha vinto vari riconoscimenti tra cui una borsa di studio del Consiglio europeo per gli affari esteri e una borsa di studio del Columbia University's Dart Center. Attualmente sta lavorando al suo primo libro, dedicato alla rivolta in Siria, che sarà pubblicato prossimamente dalla casa editrice Norton.

Rania Abouzeid partecipa a questi eventi:

18:00 - 19:00  giovedì 6 aprile 2017
Sala del Dottorato
Arriveremo mai a raccontare la fine dello Stato Islamico?