Zaina Erhaim

Institute for War and Peace Reporting

Zaina Erhaim è nata ad Idlib, in Siria, e ha studiato a Damasco. Nel 2011, quando è scoppiata la guerra civile, Zaina era a Londra per conseguire la laurea in Giornalismo. Ha collaborato per due anni con la BBC come giornalista televisiva prima di entrare a far parte dell'Institute for War and Peace Reporting (IWPR) e tornare nel suo paese.

L'IWPR è un'organizzazione che sostiene i giornalisti nei paesi dove sono in corso conflitti, aiutandoli a lavorare su diritti umani e questioni riguardanti la giustizia. All'interno di questo progetto, Erhaim ha creato vari blog che raccontano la rivolta e la guerra attraverso gli occhi delle donne siriane, offrendo la possibilità di scrivere storie sulle loro esperienze. Nel corso degli ultimi anni, si è occupata della formazione di centinaia di citizen reporter in Siria, di cui un terzo composto da donne, per la carta stampata e la tv.

L'IWPR è impegnata in Siria dal 2007, offrendo sostegno a giornalisti, gruppi della società civile, giovani e attiviste. La sua piattaforma Damasco Bureau è uno spazio che ospita notizie, commenti e reportage scritti da siriani. A partire da febbraio 2015, il Blog delle Donne ha pubblicato articoli di nuove giornaliste, prive di formazione professionale, che raccontano la difficoltà della vita quotidiana e gli orrori della guerra. Il contributo di Erhaim nel riuscire a far emergere queste storie è stato fondamentale.

Zaina è vincitrice del Peter Mackler Award for Courageous and Ethical Journalism 2015 e dell'edizione 2016 dell'Index on Censorship Freedom of Expression Award.

Nel reportage fotografico che segue, Zaina spiega il suo lavoro e la sua vita in Siria.



Zaina Erhaim partecipa a questi eventi:

11:00 - 12:00  sabato 8 aprile 2017
Sala dei Notari
Zaina Erhaim: coprire la guerra in Siria da giornalista, attivista e donna