Giornalismo e cambiamento climatico: adattarsi al nuovo mondo

2018-04-14 11:45:00 2018-04-14 13:00:00 Europe/Rome Giornalismo e cambiamento climatico: adattarsi al nuovo mondo #ijf18 World Economic Forum, World Bank, governi mondiali, ricerca scientifica: vi raccontiamo “chi fa cosa?” per permettere all’uomo di continuare a vivere sul pianeta. La COP 21 di Parigi, poi la COP23 di Bonn, hanno chiarito che non basta contenere l’aumento, inevitabile, della temperatura del pianeta in 2 gradi centigradi. E’ ormai ora di pensare ad adattarsi al nuovo mondo. Chi lo sta già facendo? E come? Strappare terra al mare, portare la vita nel deserto, coltivare senz’acqua o con acqua salata, imparare a gestire gli eventi estremi… Dall’Olanda a Israele, passando per l’Italia… è partita la corsa mondiale più importante, quella contro il tempo. Ad agosto 2017 è stato lanciato, un po’ in sordina, il Piano Nazionale di Adattamento italiano… Ma chi sono i players e quali le azioni più urgenti da mettere in atto? Quanti conoscono #italiasicura? Organizzato in collaborazione con l'Associazione Giornalisti Scuola di Perugia. Sala della Vaccara - Perugia

panel discussion | in lingua italiana (senza traduzione)

11:45 - 13:00   sabato 14/04/2018

Sala della Vaccara

« torna al programma
Fausto Bertuccioli
Giornale Radio Rai
Elisa Calliari
Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici
Enrica De Cian
Università Ca' Foscari di Venezia
Marco Merola
giornalista scientifico e divulgatore
Michele Torsello
dirigente #ItaliaSicura Pres. del Consiglio dei Ministri

World Economic Forum, World Bank, governi mondiali, ricerca scientifica: vi raccontiamo “chi fa cosa?” per permettere all’uomo di continuare a vivere sul pianeta. La COP 21 di Parigi, poi la COP23 di Bonn, hanno chiarito che non basta contenere l’aumento, inevitabile, della temperatura del pianeta in 2 gradi centigradi. E’ ormai ora di pensare ad adattarsi al nuovo mondo.

Chi lo sta già facendo? E come? Strappare terra al mare, portare la vita nel deserto, coltivare senz’acqua o con acqua salata, imparare a gestire gli eventi estremi… Dall’Olanda a Israele, passando per l’Italia… è partita la corsa mondiale più importante, quella contro il tempo. Ad agosto 2017 è stato lanciato, un po’ in sordina, il Piano Nazionale di Adattamento italiano… Ma chi sono i players e quali le azioni più urgenti da mettere in atto? Quanti conoscono #italiasicura?

Organizzato in collaborazione con l'Associazione Giornalisti Scuola di Perugia.










Fotografie