Germania, il caso dei giornalisti indagati per alto tradimento

2016-04-7 19:00:00 2016-04-7 20:00:00 Europe/Rome Germania, il caso dei giornalisti indagati per alto tradimento #ijf16 Nel mese di luglio 2015, la piccola redazione di netzpolitik.org ha ricevuto una notifica in cui si comunicava che alcuni dei suoi giornalisti erano sotto inchiesta da parte della Procura Generale tedesca, rischiando almeno due anni di carcere con l'accusa di tradimento. Netzpolitik.org aveva pubblicato due documenti riservati con piani di bilancio che documentavano che, due anni dopo le rivelazioni di Snowden, i servizi segreti stessero pianificando l'aumento, in modo considerevole, della sorveglianza online. È la seconda volta nell'intera storia della Germania che alcuni giornalisti vengono accusati di tradimento. La pubblicazione della lettera del Procuratore Generale ha suscitato attestati di solidarietà nei confronti di netzpolitik.org da parte dell'intera nazione e in tutto il mondo. Qualche giorno dopo, il procuratore è stato licenziato e l'indagine sospesa. In questa sessione si offrirà una panoramica sugli sviluppi, sull'indagine e sull'onda di solidarietà provocata e si illustrerà il lavoro di netzpolitik.org, il più importante blog politico tedesco. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

presentazioni | con traduzione simultanea in inglese/italiano

19:00 - 20:00   giovedì 7/04/2016

Hotel Brufani - Sala Raffaello

« torna al programma
Markus Beckedahl
fondatore e direttore Netzpolitik

Nel mese di luglio 2015, la piccola redazione di netzpolitik.org ha ricevuto una notifica in cui si comunicava che alcuni dei suoi giornalisti erano sotto inchiesta da parte della Procura Generale tedesca, rischiando almeno due anni di carcere con l'accusa di tradimento. Netzpolitik.org aveva pubblicato due documenti riservati con piani di bilancio che documentavano che, due anni dopo le rivelazioni di Snowden, i servizi segreti stessero pianificando l'aumento, in modo considerevole, della sorveglianza online.

È la seconda volta nell'intera storia della Germania che alcuni giornalisti vengono accusati di tradimento.

La pubblicazione della lettera del Procuratore Generale ha suscitato attestati di solidarietà nei confronti di netzpolitik.org da parte dell'intera nazione e in tutto il mondo. Qualche giorno dopo, il procuratore è stato licenziato e l'indagine sospesa.

In questa sessione si offrirà una panoramica sugli sviluppi, sull'indagine e sull'onda di solidarietà provocata e si illustrerà il lavoro di netzpolitik.org, il più importante blog politico tedesco.