Marco Damilano

vicedirettore L'Espresso

Marco Damilano, nato a Roma nel 1968, è vicedirettore del settimanale l'Espresso. Giornalista politico e cronista parlamentare, il suo ultimo libro è La Repubblica del Selfie. Dalla meglio gioventù a Matteo Renzi (Rizzoli, finalista premio Estense 2015). In precedenza ha pubblicato, tra gli altri, Democristiani immaginari (Vallecchi 2006), Il Partito di Dio (Einaudi 2006), Lost in Pd (Sperling & Kupfer 2009), Eutanasia di un potere (Laterza 2012), Chi ha sbagliato più forte (Laterza 2013) e Missione incompiuta, intervista con Romano Prodi (Laterza 2015).

Tiene un blog di politica sul sito dell'Espresso, Finemondo. Ha vinto il premio Satira politica Forte dei marmi per il giornalismo (2014) e il premio internazionale Ischia come giornalista dell'anno per la carta stampata (2015). Partecipa a numerose trasmissioni televisive, tra cui il programma di RAI 3 Gazebo.

   

Marco Damilano partecipa a questi eventi:

16:30 - 18:00  venerdì 7 aprile 2017
Teatro della Sapienza
Classe dirigente cercasi
22:00 - 23:45  sabato 8 aprile 2017
Teatro Morlacchi
Gazebo live!