Sandra Bonsanti

giornalista e scrittrice

Sandra Bonsanti è stata una delle firme più prestigiose de La Repubblica, il giornale per il quale ha raccontato i più grandi misteri italiani, da Licio Gelli a Roberto Calvi alle stragi di mafia. Ha lavorato anche a Il Mondo, Epoca, Panorama, La Stampa e ha diretto Il Tirreno. Tra i fondatori di Libertà e Giustizia – associazione impegnata da anni a difendere la Costituzione e a spronare la politica attraverso campagne pubbliche, appelli, manifestazioni e proposte concrete firmate dai nomi più rappresentativi della cultura italiana – per diversi anni ha ricoperto l’incarico di presidente. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Una madre per l’estate (Rizzoli 1982); La storia di Roberto Calvi (con Gianfranco Piazzesi, Longanesi 1984); Il crollo. Andreotti, Craxi e il loro regime (con Giovanni Maria Bellu, Laterza 1993); Dossier Mandalari (con Maurizio De Luca e Corrado Stajano, Libera Informazione Editrice 1995); Il gioco grande del potere (Chiarelettere 2013).

Sandra Bonsanti partecipa a questi eventi:

14:30 - 15:30  giovedì 6 aprile 2017
Palazzo Sorbello
Il cuore del potere. Storia del Corriere della Sera