Il 2016 è stato l’anno peggiore e l’anno migliore per il fact-checking politico da quando è stato adattato all’epoca di internet. Questo panel valuterà la portata, i successi e i fallimenti dello strumento su entrambe le sponde dell’atlantico.

Il panel analizzerà come il fact-checking sia stato svolto durante le Presidenziali americane, il referendum sulla Brexit e il referendum costituzionale italiano. I relatori discuteranno di come il fact-checking possa essere adattato in modo da contrastare la crescente sfiducia nei media e il rifiuto partigiano delle fonti fattuali.