Oltre un centinaio di giornalisti imprigionati in Turchia da Erdogan. Giornali di opposizione chiusi illegalmente nell’Ungheria di Orban. Giornalisti regolarmente demonizzati da Trump negli USA perché “venditori di fake news”. Reporter che coprono le “night crawl” mortali nelle Filippine guidate da Duterte.

Questo panel cerca di iniziare una discussione su cosa sia l’autoritarismo emergente (a cosa dovremmo prestare maggiore attenzione, quali sono gli eventi che per primi definiscono uno stato come soggetto a autoritarismo emergente?) e su come seguirlo (in quanto giornalisti, come rispondiamo a questi eventi?)

Il panel: Yavuz Baydar è co-fondatore di P24, piattaforma media indipendente che monitora I media turchi. Tamas Bodoky è fondatore e editor del sito giornalistico investigativo Atlaszo.hu (che significa “trasparente” in ungherese). Alexa Koenig è direttore esecutivo dello Human Rights Center alla University of California Berkeley. E John Nery è associate editor del Philippine Daily Inquirer, che pubblica la Kill List.