Ripensare gli algoritmi e le metriche nelle redazioni: casi concreti e controversie.

Gli algoritmi e le metriche stanno trasformando il giornalismo e il modo di operare nelle redazioni. Grazie all'utilizzo di questi tool, infatti, gli editor decidono su quali informazioni concentrarsi e quali il loro pubblico vuole e deve escoltare, con evidenti ricadute in termini di completezza, neutralità e affidabilità delle notizie. Questo si è già visto accadere, per esempio, durante le elezioni, gli scoop giornalistici e le emergenze. Durante il seminario si discuterà con il pubblico cosa significa avere dati per il giornalismo (dal trattamento algoritmizzato all'elaborazione di metriche), verranno analizzati alcuni case studies e verranno tracciate le implicazioni legali e sociali connesse all'utilizzo di questi strumenti.

Organizzato in collaborazione con l'Università di Milano e l'Information Society Project at Yale Law School.