UE, mobilitarsi o gettare la spugna?

2018-04-14 15:15:00 2018-04-14 16:30:00 Europe/Rome UE, mobilitarsi o gettare la spugna? #ijf18 Mentre le forze apertamente euroscettiche sono sempre più vocali, è ora che anche il campo pro-europeo difenda i suoi valori con passione e in prima persona. Non è più l’ora di stare a guardare. A fine maggio 2019, i cittadini dell'UE saranno chiamati a eleggere il nuovo parlamento europeo. Mai, prima d'ora, il progetto di integrazione dell'UE è stato messo così seriamente in discussione. È giunto dunque il tempo, per chi crede nell'Europa, non solo di mobilitarsi e attivarsi ma anche di incoraggiare amici, conoscenti e parenti a farlo, per non mettere a repentaglio il progetto politico che, da oltre settant'anni, ci permette di vivere in un luogo che resta il più attraente al mondo per standard di benessere, pace e prosperità. A cura del Parlamento europeo. Sala delle Colonne, Palazzo Graziani - Perugia

panel discussion | in lingua italiana (senza traduzione)

15:15 - 16:30   sabato 14/04/2018

Sala delle Colonne, Palazzo Graziani

« torna al programma
Alberto Alemanno
Ecole des Hautes Etudes Commerciales Paris
Raffaella De Marte
Parlamento europeo
Eva Giovannini
giornalista e inviata Rai
David Sassoli
vicepresidente Parlamento europeo

Mentre le forze apertamente euroscettiche sono sempre più vocali, è ora che anche il campo pro-europeo difenda i suoi valori con passione e in prima persona. Non è più l’ora di stare a guardare.

A fine maggio 2019, i cittadini dell'UE saranno chiamati a eleggere il nuovo parlamento europeo. Mai, prima d'ora, il progetto di integrazione dell'UE è stato messo così seriamente in discussione.

È giunto dunque il tempo, per chi crede nell'Europa, non solo di mobilitarsi e attivarsi ma anche di incoraggiare amici, conoscenti e parenti a farlo, per non mettere a repentaglio il progetto politico che, da oltre settant'anni, ci permette di vivere in un luogo che resta il più attraente al mondo per standard di benessere, pace e prosperità.

A cura del Parlamento europeo.










Fotografie