Raccontare il calcio e l'integrazione: nessuno in fuorigioco

2018-04-11 14:30:00 2018-04-11 15:45:00 Europe/Rome Raccontare il calcio e l'integrazione: nessuno in fuorigioco #ijf18 Il pallone è un formidabile strumento di relazione. E raccontare, senza retorica e partendo dalle storie dei singoli, come il calcio aiuti migranti e richiedenti asilo a connettersi al tessuto sociale del nostro Paese è una sfida. L'ha raccolta MondoFutbol.com con un un web-reportage corale intitolato Nessuno in Fuorigioco e curato da Guido Montana e Aniello Luciano. Un lungo viaggio per l'Italia alla scoperta delle associazioni sportive dilettantistiche che ogni giorno, attraverso il calcio, lottano contro il razzismo e si battono per unire, italiani e stranieri, attraverso il Gioco. Sala del Dottorato - Perugia

panel discussion | in lingua italiana (senza traduzione)

14:30 - 15:45   mercoledì 11/04/2018

Sala del Dottorato

« torna al programma
Raffaella Chiodo
vice presidente FARE
Susanna Marietti
coordinatrice nazionale Associazione Antigone
Carlo Pizzigoni
direttore responsabile MondoFutbol
Alberto Urbinati
fondatore e presidente Liberi Nantes
Mauro Valeri
sociologo e psicoterapeuta

Il pallone è un formidabile strumento di relazione. E raccontare, senza retorica e partendo dalle storie dei singoli, come il calcio aiuti migranti e richiedenti asilo a connettersi al tessuto sociale del nostro Paese è una sfida. L'ha raccolta MondoFutbol.com con un un web-reportage corale intitolato Nessuno in Fuorigioco e curato da Guido Montana e Aniello Luciano. Un lungo viaggio per l'Italia alla scoperta delle associazioni sportive dilettantistiche che ogni giorno, attraverso il calcio, lottano contro il razzismo e si battono per unire, italiani e stranieri, attraverso il Gioco.










Fotografie