#ijf17 day by day: sabato 8 aprile

8 aprile 2017 english version

Abbiamo selezionato per voi alcuni appuntamenti della giornata e vi invitiamo a consultare il programma completo. Cliccando su +info► si accede alla scheda di ogni evento e potrete memorizzarlo nel calendario del vostro computer o smartphone.


09:00 – 10:00 > Hotel Brufani - Sala Raffaello | panel-discussion
Il giornalismo in America nell'era Trump +info►
Da quando Donald Trump è entrato nell’arena politica, i media statunitensi non hanno solo riportato le storie – ne sono diventati parte. Agli albori di questa nuova realtà, quali sono le sfide che il giornalismo americano deve affrontare? Come riconquisteranno la fiducia di un pubblico fortemente polarizzato? Cosa c’è in ballo per la nozione stessa di democrazia?

09:15 – 10:30 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Un mondo di censure +info►
I corrispondenti di Index da Messico, Golfo, Corno D'Africa ed Europa tracciano una mappa dettagliata del braccio di ferro tra censura e libertà di stampa e ne tirano le fila per non dimenticare, ragionare, denunciare, reagire.

09:15 – 10:15 > Centro Servizi G. Alessi | panel-discussion
Qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo: media digitali e cambiamento climatico +info►
Durante la campagna presidenziale Americana e il referendum sulla Brexit, i media non hanno quasi mai parlato di climate change. Alcuni player nativi digitali come BuzzFeed, Huffington Post, Vice e Quartz stanno dando il loro contributo nel riempire questo vuoto, adottando metodi innovativi per coprire questo argomento.

09:15 – 10:15 > Hotel Brufani - Sala Perugino | workshop
Raccontare le migrazioni +info►
In questo workshop, Asha Siad e Roda Siad, giornaliste e registe somalo-canadesi pluripremiate, ci conducono attraverso alcuni loro lavori riguardanti la migrazione forzata. In particolare, il loro recente film 19 Days è una finestra aperta sulle vite delle famiglie dei rifugiati durante le loro prime settimane in Canada, mentre risiedono al Margaret Chisholm Resettlement Centre.

09:30 – 10:45 > Palazzo Sorbello | panel-discussion
Fact-checking collaborativo per monitorare le elezioni +info►
Cinque panelist, coinvolti nel monitoraggio del referendum sull’uscita dall’UE, nelle elezioni americane, e nelle prossime elezioni francesi e tedesche, parleranno di ambiziosi progetti che includono il monitoraggio dei social media e il fact-checking collaborativo.

10:00 – 11:00 > Hotel Brufani - Sala Raffaello | books
Il giornalismo dopo Snowden: il futuro dell’informazione libera nell’era della sorveglianza +info►
Presentazione del libro Journalism After Snowden. In un'era in cui la sorveglianza viene rafforzata, la necessità di un giornalismo di denuncia si è intensificata, grazie alle rivelazioni nel 2013 di Edward Snowden su documenti classificati che mostrano quella che potrebbe diventare una nuova prassi per la tutela della sicurezza nazionale.

10:00 – 11:00 > Sala delle Colonne, Palazzo Graziani | panel-discussion
Nativi digitali e startup editoriali di successo in Europa +info►
Questo panel raccoglie diversi tipi di organizzazioni giornalistiche per discutere modelli editoriali, di distribuzione e di finanziamento per il giornalismo digitale in Europa.

10:15 – 11:00 > Hotel Brufani - Sala Priori | books
Morte, immortalità e oblio sui social network +info►
Cosa resterà della nostra vita digitale? Che fine faranno tutti i nostri dati – e-mail, tweet, status, fotografie e video – dopo la nostra morte? Rimarranno immortali, o ci potrà essere un oblio delle informazioni? Che forme prenderà, in definitiva, la nostra eredità digitale? Il Libro Digitale dei Morti di Giovanni Ziccardi, presentato in anteprima in questa occasione, cercherà di rispondere a queste domande.

10:30 – 11:30 > Hotel Sangallo | panel-discussion
Check-up trasparenza: il primo monitoraggio sul nuovo FOIA italiano +info►
Presentazione in anteprima del rapporto di Diritto Di Sapere. L’Italia è davvero più trasparente con il nuovo Freedom of Information Act? L’ONG Diritto Di Sapere ha testato sul campo l’efficacia della nuova legge con centinaia di richieste indirizzate alle pubbliche amministrazioni italiane di ogni livello.

10:30 – 11:15 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Giornalismo e lettori: la fiducia è più importante della velocità +info►
Che succederebbe se le news organization ottimizzassero ogni parte delle loro operazioni per la fiducia, piuttosto che per la velocità? Questo come cambierebbe i nostri prodotti, i nostri processi – cosa, quando e come pubblichiamo? Questo panel si porrà di fronte a tale futuro, e a cosa possa significare per noi ottimizzare per la fiducia.

10:45 – 12:00 > Palazzo Sorbello | panel-discussion
Come affrontare le molestie di genere online +info►
Il crescente problema delle molestie online sta creando problemi a giornalisti e redazioni. Come possiamo gestire questo problema – che gli esperti dicono abbia subito un’escalation dalla campagna presidenziale di Donald Trump – e che passi pratici possono fare le donne giornaliste per proteggersi?

11:00 – 12:00 > Sala dei Notari | ijf17talks
Zaina Erhaim: coprire la guerra in Siria da giornalista, attivista e donna +info►
In questo talk, Zaina racconterà quali sono i rischi maggiormente affrontati dai giornalisti siriani in Siria e nelle aree limitrofe e le differenze tra questi ultimi e i loro colleghi internazionali che si occupano del conflitto siriano. Le sfide che ha affrontato a livello personale, come giornalista e aiutando a formare chi cerca di diventarlo in Siria.

11:00 – 12:00 > Teatro della Sapienza | books
Avremo sempre Parigi. Incontro con Serena Dandini +info►
Passeggiate amorose per le vie di Parigi seguendo le lettere dell'alfabeto, tra citazioni, aneddoti e suggestioni. dalla A di Arrondissement alla Z di Zinc, attraverso luoghi e personaggi celebri. È Avremo sempre Parigi (Rizzoli, 2016) di Serena Dandini, poliedrica autrice e conduttrice.

12:00 – 13:00 > Sala dei Notari | ijf17talks
Come abbiamo salvato Chelsea Manning: la forza della mobilitazione online di giornalisti, attivisti, avvocati +info►
Philip di Salvo parlerà con Evan Greer, Campaign Director dei Fight for the Future e amica di Manning, coordinatrice della campagna che ha letteralmente salvato la vita di Chelsea Manning.

12:15 – 13:15 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Sondaggisti o astrologi? Il ruolo sociale delle ricerche nel raccontare la politica +info►
La ricerca quantitativa e qualitativa resta un punto di partenza insostituibile per la comunicazione politica e per l’analisi dei fenomeni complessi, ma è opportuno fermarsi a riflettere su cosa fare per evitare che i risultati dei sondaggi perdano del tutto la loro credibilità.

14:00 – 15:00 > Hotel Brufani - Sala Perugino | workshop
FOIA, istruzioni per l’uso in Italia e in Europa +info►
L’Italia ha finalmente un Freedom of Information Act, ma quanti giornalisti sanno districarsi tra cavilli ed eccezioni? Scoprilo con un workshop pratico con alcuni dei migliori attivisti che da anni collaborano con i media e associazioni in Italia e in Europa e hanno ideato la campagna Foia4Italy.

14:00 – 14:45 > Centro Servizi G. Alessi | presentations
Nuovo fondo per stimolare l’innovazione digitale in Africa +info►
Presentazione del progetto innovateAFRICA. I pionieri e le organizzazioni dei media in Africa beneficeranno di un nuovo fondo pari a 1 milione di dollari progettato per stimolare l’innovazione digitale che possa migliorare la distribuzione delle notizie, il flusso di ricavi e l’engagement del pubblico nella copertura mediatica di salute e benessere degli africani.

14:00 – 15:15 > Sala delle Colonne, Palazzo Graziani | panel-discussion
La crescita del live journalism +info►
Che cosa potrebbero offrire al giornalismo eventi come dibattiti, storytelling nei teatri o passeggiate collettive fotografiche? Questo panel mette insieme esperimenti di live journalism di questo tipo e imprese operanti in Danimarca, Francia e Paesi Bassi, per condividere nuove lezioni e suggerimenti su giornalismo, fiducia e engagement.

14:00 – 15:00 > Sala dei Notari | in-conversation
Intrigo italiano: incontro con Carlo Lucarelli e Matteo Grandi +info►
Il personaggio che ha reso celebre Carlo Lucarelli, il commissario De Luca, torna a conquistare i lettori nel nuovo romanzo Intrigo italiano (Einaudi, 2017), affiancato, dopo 15 anni, dalla ristampa del secondo romanzo a lui dedicato, L’estate torbida. Un’occasione imperdibile per incontrare un maestro del noir e degli intrighi, protagonista anche della trasmissione culto Blu notte – Misteri italiani.

14:00 – 15:15 > Teatro della Sapienza | panel-discussion
Da MPS al M5S, giornalisti sotto attacco: rischi e nemici dei cronisti d'inchiesta +info►
Dai processi ai giornalisti per la divulgazione di atti Monte dei Paschi di Siena alle liste contro i giornalisti stilate dai politici. Come reagisce il potere al giornalismo d'inchiesta?

14:00 – 15:15 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Il giornalismo oltre la pubblicità +info►
L’advertising è un’importante fonte di finanziamento per il giornalismo da più di un secolo. Ma le news media organization stanno perdendo sempre più quote di mercato nei confronti di altri attori, specialmente grandi aziende di tecnologia. Quali saranno le conseguenze per il giornalismo, e che ruoli possono avere i giornalisti nei nuovi modelli di business per le news?

14:00 – 14:45 > Hotel Brufani - Sala Priori | engagement
The Coral Project: strumenti di engagement gratis per le redazioni +info►
The Coral Project, una collaborazione fra The New York Times, The Washington Post, e la Mozilla Foundation, ha lavorato per due anni su strumenti open-source per aiutare le news organization a creare e movimentare le comunità attorno al loro giornalismo. Scoprite cosa ha imparato il team sulla strategia di engagement e come la vostra redazione può usare i suoi strumenti open-source.

15:00 – 16:00 > Hotel Brufani - Sala Raffaello | panel-discussion
Hacking democracy? Hacker russi, Wikileaks, propaganda, elezioni americane +info►
Nel giugno 2016 sulle elezioni americane si è abbattuta la tempesta delle mail hackerate. Wikileaks ha di fatto consegnato un pezzo di Casa Bianca a Donald Trump, lavorando a senso unico per danneggiare il Partito Democratico, o ha tenuto fede ai propri ideali?

16:00 – 17:00 > Hotel Brufani - Sala Raffaello | panel-discussion
Migliorare l’alfabetizzazione alle news grazie alla collaborazione +info►
Il mese scorso Facebook e Arizona State University (ASU) hanno messo insieme 50 tra educatori, accademici, giornalisti, tecnici, piattaforme e organizzazioni terze per formare un gruppo di lavoro sull'alfabetizzazione alle news. Questo dibattito fornirà un aggiornamento su idee e proposte formulate dal gruppo di lavoro.

16:00 – 17:00 > Sala dei Notari | in-conversation
15 anni senza accuse: Mohamedou Slahi racconta l'inferno di Guantanamo +info►
L’incredibile e terrificante storia di Mohamedou Ould Slahi, arrestato nel proprio paese – la Mauritania – e da lì condotto nel campo di detenzione di Guantanamo. Ora finalmente, dopo altri due anni, è possibile ascoltare la testimonianza diretta di Mohamedou, liberato nell’ottobre 2016 dopo 15 anni di prigionia.

16:00 – 17:30 > Teatro Morlacchi | in-conversation
Omaggio ai 20 anni di Report +info►
La storica trasmissione dedicata al giornalismo d'inchiesta compie 20 anni. Un'occasione per celebrarla con i suoi protagonisti e ripercorrere le inchieste che ne hanno decretato il successo. Condotto fino al 2016 da Milena Gabanelli, ideatrice e anima del programma.

16:00 – 17:00 > Centro Servizi G. Alessi | panel-discussion
Dare un senso ai contenuti in un mondo post-verità +info►
Post-verità, fatti alternativi e discorsi altamente politicizzati sono diventati temi caldi, oggetto di dibattito. Quale impatto ha questa nuova realtà sulla credibilità giornalistica? Questo panel ne analizzerà tutti gli aspetti. Organizzato e sponsorizzato da Google.

16:30 – 17:30 > Sala delle Colonne, Palazzo Graziani | panel-discussion
Persone LGBT e media nell'era dei diritti +info►
Persone lgbt e media nell'era dei diritti, vittime o protagoniste? I giornalisti possono essere protagonisti di una narrazione che riduca il rischio di discriminazioni, ma in quali termini i media ne parlano?

16:30 – 17:45 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Chi investe nei media indipendenti e perché +info►
In tutto il mondo, si sta cercando di costruire un'informazione indipendente, attraverso l'uso della tecnologia e il content marketing, e c'è chi sta investendo in queste iniziative. Ma quale visione del mondo ha chi investe, quali sono le sue idee sugli investimenti, e quali consigli potrebbe offrire sulla creazione di imprese di giornalismo sostenibile?

17:00 – 18:00 > Centro Servizi G. Alessi | panel-discussion
I troll in redazione: quali strategie contro le molestie online +info►
Questo panel offrirà una guida sui troll, sulle loro tattiche, habitat e varie sottospecie. I panelist condivideranno la loro esperienza, spiegheranno le loro strategie per respingere le ondate tossiche e discuteranno su cosa può servire per creare uno spazio online libero e civile.

17:15 – 18:30 > Teatro della Sapienza | panel-discussion
Cos’è la destra, cos’è la sinistra +info►
I confini ideologici che un tempo separavano i partiti di destra e partiti di sinistra sono sempre più fragili e confusi. Ha ancora senso parlare di destra e sinistra? Quali sono i valori identitari che resistono?

17:30 – 18:30 > Sala dei Notari | in-conversation
La fine del dibattito pubblico: incontro con Mark Thompson e Mario Calabresi +info►
Se il dibattito pubblico vede erosa quella lingua che dovrebbe contribuire a informare, formarsi opinioni e prendere decisioni, qual è l'effettivo stato di salute delle istituzioni democratiche?

17:45 – 19:00 > Sala delle Colonne, Palazzo Graziani | panel-discussion
Il tuo diritto ai fatti: fare giornalismo con il FOIA +info►
Il Freedom of Information Act è diventato uno strumento di lavoro per i giornalisti di tutti i paesi dove è stato introdotto, dagli Usa alla Gran Bretagna. A tre mesi dall’entrata in vigore del primo Foia italiano giornalisti e attivisti si confrontano su come usarlo.

17:45 – 18:45 > Hotel Brufani - Sala Priori | presentations
Giornalismo offshore: salvare gli archivi digitali dalla cancellazione e dalla censura +info►
Non sarebbe ragionevole che anche le testate giornalistiche usassero veicoli offshore per ottimizzare la loro libertà di espressione e la libertà di pensiero dei loro lettori?. Presentazione del rapporto sulla prima fase del progetto "Una cassetta degli attrezzi per il Giornalismo Offshore".

17:45 – 18:45 > Sala del Dottorato | panel-discussion
Le notizie spiegate a mio figlio +info►

18:00 – 19:15 > Hotel Brufani - Sala Raffaello | panel-discussion
Giornalismo, filantropia e indipendenza +info►
Giornalismo e filantropia hanno una relazione complicata ed interdipendente l’uno con l’altra. Quanto impatto hanno i finanziatori su quali argomenti devono apparire sull’agenda dei media? Questa sessione affronterà questa ed altre domande.

18:00 – 19:00 > Teatro Morlacchi | theatre-shows
Quelle storie che non si devono raccontare +info►

19:00 – 20:00 > Sala dei Notari | panel-discussion
Verità e giustizia per Giulio Regeni (e non solo) +info►
A oltre un anno dalla morte di Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto, continua la ricerca della verità condotta dalla sua famiglia e da associazioni umanitarie come Amnesty International. Segue documentario "Omicidio di Stato: il sequestro, la tortura e l'assassinio di Giulio Regeni."

20:00 – 21:00 > Sala dei Notari | documentaries
Nove giorni al Cairo. Tortura e omicidio di Giulio Regeni +info►
La Repubblica e 42° Parallelo presentano NOVE GIORNI AL CAIRO Tortura e omicidio di Giulio Regeni. Un racconto di Carlo Bonini e Giuliano Foschini Scritto da Diana Ligorio.

21:00 – 22:00 > Sala dei Notari | documentaries
I love Dick +info►
Dal libro culto femminista I love Dick di Chris Kraus, i primi due episodi della serie targata Amazon. Con protagonisti Kevin Bacon, Kathryn Hahn e Griffin Dunne. Organizzato e sponsorizzato da Amazon.

22:00 – 23:45 > Teatro Morlacchi | theatre-shows
Gazebo live! +info►
Video, spiegoni, tutorial, social, fumetti, la musica della Gazebo Orchestra. Tutto questo in una serata live assieme all'originale 'compagnia di giro' capitanata da Diego Bianchi.

...