L'info radiofonica ai tempi del web e mobile. Radio in FM e web radio a confronto

2015-04-16 15:00:00 2015-04-16 16:30:00 Europe/Rome L'info radiofonica ai tempi del web e mobile. Radio in FM e web radio a confronto #ijf15 Dai giornali radio alle radiocronache, dal meteo al traffico, dalle interviste ai talk show, dalle rassegne stampa all’infotainment. Da sempre il mezzo radiofonico è sinonimo di informazione e servizio ai cittadini, che oggi non sono più prerogativa esclusiva dell’offerta pubblica e delle grandi emittenti commerciali ma vedono crescere il numero e il ruolo delle web radio e delle radio universitarie nei confronti di specifiche comunità e nicchie. Questa evoluzione è stata facilitata da opportunità offerte da internet e i cellulari come la crossmedialità, il citizen journalism e il riascolto e condivisione dei contenuti. A che punto è la radiofonia italiana? Quali sono i migliori esempi e i trend futuri? Ne parleremo attraverso i dati e evidenze del team di ricerca del Social Radio Lab e il confronto tra alcune radio in FM e web radio che hanno saputo innovare il modo di fare informazione grazie alle nuove tecnologie web e mobile. SOCIAL RADIO LAB - Laboratorio-community on line di professionisti radiofonici e comunicatori web e mobile dedicato all’informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica. SPREAKER - Applicazione web e mobile che permette a tutti gli appassionati e professionisti radiofonici di creare la propria web radio e di distribuirla in modo automatico su tutti i social network, siti web e blog personali. Centro Servizi G. Alessi - Perugia

panel discussion | in lingua italiana (senza traduzione)

15:00 - 16:30   giovedì 16/04/2015

Centro Servizi G. Alessi

« torna al programma
Giulia Blasi
Il Tascabile
Luca Bottura
La Repubblica
Stefano Chiarazzo
fondatore e direttore Social Radio Lab
Simone Piloni
Radio Libera Tutti
Barbara Schiavulli
giornalista e scrittrice

Dai giornali radio alle radiocronache, dal meteo al traffico, dalle interviste ai talk show, dalle rassegne stampa all’infotainment. Da sempre il mezzo radiofonico è sinonimo di informazione e servizio ai cittadini, che oggi non sono più prerogativa esclusiva dell’offerta pubblica e delle grandi emittenti commerciali ma vedono crescere il numero e il ruolo delle web radio e delle radio universitarie nei confronti di specifiche comunità e nicchie. Questa evoluzione è stata facilitata da opportunità offerte da internet e i cellulari come la crossmedialità, il citizen journalism e il riascolto e condivisione dei contenuti.

A che punto è la radiofonia italiana?

Quali sono i migliori esempi e i trend futuri?

Ne parleremo attraverso i dati e evidenze del team di ricerca del Social Radio Lab e il confronto tra alcune radio in FM e web radio che hanno saputo innovare il modo di fare informazione grazie alle nuove tecnologie web e mobile.

SOCIAL RADIO LAB - Laboratorio-community on line di professionisti radiofonici e comunicatori web e mobile dedicato all’informazione, ricerca e condivisione sull’evoluzione della comunicazione radiofonica.

SPREAKER - Applicazione web e mobile che permette a tutti gli appassionati e professionisti radiofonici di creare la propria web radio e di distribuirla in modo automatico su tutti i social network, siti web e blog personali.