Algoritmi, sorveglianza digitale ed elezioni: i casi Italia e Argentina

2018-04-12 16:30:00 2018-04-12 17:30:00 Europe/Rome Algoritmi, sorveglianza digitale ed elezioni: i casi Italia e Argentina #ijf18 Gli effetti della comunicazione digitale sono stati osservati e commentati, ma cosa dire dell'attore principale di questi processi? Attraverso dati quantitativi e qualitativi, dal conteggio delle condivisioni e dei "Mi piace" agli usi delle keyword, abbiamo cercato di capire di più sull'attività dell'algoritmo di Facebook nella sfera delle comunicazioni. Rappresenta il collegamento tra gli utenti e le fonti. Nonostante il suo enorme ruolo nel plasmare l'opinione pubblica, gli viene data generalmente una patina di neutralità. Ma è davvero così? Cosa succede quando questo processo inizia a essere il modo principale di informare le persone su questioni sociali e politiche, come le elezioni o le proteste contro l'establishment? Durante il panel ascolteremo tre diversi esperti, e valuteremo come questi fenomeni andrebbero interpretati e misurati, rendendoli accessibili per un pubblico non esperto e cercando, per quanto possibile, di responsabilizzare l'utente. Sala San Francesco - Perugia

tech & social media | in lingua inglese (senza traduzione)

16:30 - 17:30   giovedì 12/04/2018

Sala San Francesco

« torna al programma
Claudio Agosti
Good Technology Collective
Renata Avila
Creative Commons
Federico Sarchi
giornalista

Gli effetti della comunicazione digitale sono stati osservati e commentati, ma cosa dire dell'attore principale di questi processi? Attraverso dati quantitativi e qualitativi, dal conteggio delle condivisioni e dei "Mi piace" agli usi delle keyword, abbiamo cercato di capire di più sull'attività dell'algoritmo di Facebook nella sfera delle comunicazioni. Rappresenta il collegamento tra gli utenti e le fonti. Nonostante il suo enorme ruolo nel plasmare l'opinione pubblica, gli viene data generalmente una patina di neutralità. Ma è davvero così? Cosa succede quando questo processo inizia a essere il modo principale di informare le persone su questioni sociali e politiche, come le elezioni o le proteste contro l'establishment? Durante il panel ascolteremo tre diversi esperti, e valuteremo come questi fenomeni andrebbero interpretati e misurati, rendendoli accessibili per un pubblico non esperto e cercando, per quanto possibile, di responsabilizzare l'utente.










Fotografie