Le nostre vite definite dagli algoritmi e cosa questo significherà per i media

2018-04-12 14:00:00 2018-04-12 15:15:00 Europe/Rome Le nostre vite definite dagli algoritmi e cosa questo significherà per i media #ijf18 Gli algoritmi hanno ormai un impatto decisivo su ciò che le persone sanno del mondo, su quali informazioni vedono e su quali non vedono. Questo scenario è anche una sfida per giornalisti e testate. Discuteremo quali competenze i media tradizionali devono portare nelle redazioni per trattare questi aspetti, ma anche come gli stessi possono usare gli algoritmi in modo responsabile e trasparente. Due aspetti saranno centrali: in che modo le testate assicurano che gli algoritmi impiegati o creati non abbiano effetti collaterali non voluti, e quali nuove competenze sono necessarie alle redazioni per avere un dibattito informato sulle decisioni che passano per gli algoritmi. Organizzato in collaborazione con Fjum. Palazzo Sorbello - Perugia

tech & social media | in lingua inglese (senza traduzione)

14:00 - 15:15   giovedì 12/04/2018

Palazzo Sorbello

« torna al programma
Ingrid Brodnig
editorialista Profil
Christina Elmer
Spiegel Online
Mathew Ingram
chief digital writer Columbia Journalism Review
Daniela Kraus
direttrice FJUM
Jeff Larson
ProPublica

Gli algoritmi hanno ormai un impatto decisivo su ciò che le persone sanno del mondo, su quali informazioni vedono e su quali non vedono. Questo scenario è anche una sfida per giornalisti e testate. Discuteremo quali competenze i media tradizionali devono portare nelle redazioni per trattare questi aspetti, ma anche come gli stessi possono usare gli algoritmi in modo responsabile e trasparente. Due aspetti saranno centrali: in che modo le testate assicurano che gli algoritmi impiegati o creati non abbiano effetti collaterali non voluti, e quali nuove competenze sono necessarie alle redazioni per avere un dibattito informato sulle decisioni che passano per gli algoritmi.

Organizzato in collaborazione con Fjum.










Fotografie