2019-04-7 11:00:00 2019-04-7 12:00:00 Europe/Rome “Fuori i partiti dalla Rai”: quante volte questo slogan è risuonato nel dibattito politico? Tra il 2015 e il 2017 Carlo Verdelli, oggi direttore di Repubblica, ha provato a rendere quella frase qualcosa di più. Nel ruolo di direttore per il coordinamento dell’offerta informativa della Rai, presentò infatti un piano di riforma radicale del servizio pubblico radiotelevisivo, con l’obiettivo di colmare il divario di innovazione e indipendenza rispetto alle eccellenze europee - come la Bbc. La proposta fu bocciata, provocando le sue dimissioni. Un’esperienza che Verdelli ha raccolto nel libro Roma non perdona. Come la politica si è ripresa la Rai (Feltrinelli, marzo 2019), dove dimostra perché - e a chi - conviene che il servizio pubblico resti irriformabile. Un incontro su un tema strutturale del panorama mediatico italiano, che vedrà l’autore dialogare con la giornalista Alessandra Sardoni. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

“Fuori i partiti dalla Rai”: quante volte questo slogan è risuonato nel dibattito politico? Tra il 2015 e il 2017 Carlo Verdelli, oggi direttore di Repubblica, ha provato a rendere quella frase qualcosa di più. Nel ruolo di direttore per il coordinamento dell’offerta informativa della Rai, presentò infatti un piano di riforma radicale del servizio pubblico radiotelevisivo, con l’obiettivo di colmare il divario di innovazione e indipendenza rispetto alle eccellenze europee - come la Bbc. La proposta fu bocciata, provocando le sue dimissioni. Un’esperienza che Verdelli ha raccolto nel libro Roma non perdona. Come la politica si è ripresa la Rai (Feltrinelli, marzo 2019), dove dimostra perché - e a chi - conviene che il servizio pubblico resti irriformabile.

Un incontro su un tema strutturale del panorama mediatico italiano, che vedrà l’autore dialogare con la giornalista Alessandra Sardoni.