Durante la campagna presidenziale Americana e il referendum sulla Brexit, i media non hanno quasi mai parlato di climate change. I direttori spesso pensano che il climate change sia troppo di nicchia o troppo moralista. Molti fra il pubblico pensano che l’argomento sia troppo distante, troppo spaventoso, o troppo deprimente sotto ogni aspetto. Inoltre in parecchi stati reporter specializzati di grande esperienza, inclusi i corrispondenti di scienza ed ambiente, sono sempre di meno a causa dei tagli legati al calo dei ricavi per i media storici.

Alcuni player nativi digitali come BuzzFeed, Huffington Post, Vice e Quartz stanno dando il loro contributo nel riempire questo vuoto, adottando metodi innovativi per coprire il ‘vecchio’ argomento del climate change. Questo panel esplorerà cosa alcuni di questi player stanno facendo per raggiungere il pubblico giovane.