Fabrizio Gatti

L'Espresso

Fabrizio Gatti, giornalista, lavora come inviato per il settimanale L'Espresso. In passato ha lavorato anche per Corriere della Sera e Giornale. Tra le sue inchieste più celebri quelle da infiltrato sulle rotte dell'immigrazione illegale dall'Africa all'Europa, sul caporalato nell'agricoltura e nell'edilizia, sulle scarse condizioni igieniche negli ospedali e sulla “cricca” degli appalti pubblici. Ha vinto numerosi premi, tra cui il Premio Colombe d'Oro per la Pace (2006), il Journalist Award (2006), assegnato dall'Unione Europea, il Premio Giuseppe Fava (2007).

 

Ha scritto Viki che voleva andare a scuola (Fabbri, 2003), Bilal (Rizzoli, 2008) e L'eco della frottola (Rizzoli, 2010), Gli anni della peste (Rizzoli, 2013).

read more

Eventi nelle precedenti edizioni