Fatima Haidari

studentessa e guida turistica

Fatima Haidari è nata in un piccolo villaggio nella provincia di Ghowr, in Afghanistan. A sette anni, conduce una vita da pastorella sui monti dell’Afghanistan mentre frequenta la scuola elementare. In seguito, la sua famiglia si trasferì nella città di Herat.
Fatima, per tre anni, rimane a casa dedicandosi all'artigianato per finanziare la sua istruzione. Così riesce a iniziare ad andare a scuola, e a studiare l'inglese fino al completamento del suo percorso scolastico. Insieme a 10 amiche, fonda un'organizzazione sull'empowerment delle donne.

Fatima prosegue con gli studi universitari in Giornalismo e Comunicazione di Massa. Durante questo periodo, conduce anche un programma radiofonico intitolato "Winner Women" su una stazione radio locale dedicata alle questioni femminili. Nel gennaio 2020, si dedica alla guida di tour fino a ottenere il riconoscimento come 'prima guida turistica femminile dell'Afghanistan'.

Dopo che la sua storia rimbalza su alcuni media come CNN, diviene un bersaglio per gli estremisti Talebani. Il 21 agosto è costretta a lasciare l'Afghanistan e arriva in Italia il 24 agosto 2021, grazie all'aiuto di alcuni viaggiatori.

Ora vive a Milano e studia Politica Internazionale e Governo presso l'Università Bocconi.

read more