Samantha Cristoforetti

astronauta

Samantha Cristoforetti è astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e capitana dell'Areonautica Militare Italiana.

Laureata alla Technische Universität di Monaco, durante il periodo di studi ha trascorso quattro mesi all'Ecole Nationale Supérieure de l’Aéronautique et de l’Espace (Tolosa), lavorando a progetti sperimentali di aerodinamica, e dieci mesi all'Università di Tecnologia Chimica della Russia. Come parte della formazione per l'Accademia Aeronautica Italiana, si è laureata in Scienze Aueronautiche all'Università Federico II di Napoli. Nel 2001 è entrata a far parte dell'Aeronautica Militare Italiana dove ne è uscita come ufficiale. Ha frequentato il programma congiunto di addestramento piloti Europa-NATO presso la Sheppard Air Force Base (Stati Uniti), dove ha guadagnato nel 2006 le ali da pilota. Di ritorno in Italia, è stata assegnata al 51° stormo a Istrana.

Nel 2009 è stata selezionata come astronauta dell'ESA, e ha ha completato l'addestramento come astronauta di base nel novembre 2010. Nel marzo 2012 è stata assegnata a volare come ingegnere di volo sulla Soyuz TMA-15M, come parte dell'equipaggio delle Spedizioni 42 e 43 sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il 23 novembre 2014 è stata lanciata dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. È tornata sulla Terra l'11 giugno 2015 dopo aver trascorso 200 giorni nello spazio, attualmente il più lungo volo spaziale di un europeo. La missione, chiamata Futura, è stata la seconda opportunità di volo più duratura per l'Agenzia Spaziale Italiana, l'ottava per un astronauta dell'ESA.

Nel luglio 2015 il Presidente della Repubblica l'ha nominata Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana. Ha scritto il libro Diario di un’apprendista astronauta (La nave di Teseo, 2018).

read more

Eventi IJF 2019

Foto