Sylvie Kauffmann

direttrice editoriale Le Monde

Sylvie Kauffmann è direttrice editoriale ed editorialista di Le Monde, testata in cui lavora dal 1987, inizialmente come corrispondente da Mosca durante gli anni di Gorbačëv.

Dal 1988 al 1993, come corrispondente per l'Europa Centrale e Orientale, ha coperto il collasso del blocco sovietico e la transizione delle nuove democrazie europee al libero mercato. Si è poi spostata negli Stati Uniti, inizialmente come corrispondente da Washington e poi, dal 1996 al 2001, come responsabile della redazione di New York. Tornata a Parigi poco prima dell'attentato delle Torri Gemelle, in seguito è tornata negli USA più volte per coprire gli eventi del dopo 11 settembre, vincendo con la serie di articoli Cronaca dell'America in guerra il Premio AFRI-Thucydide, Nel 2002-03 ha viaggiato invece in America Latina per coprire la crisi finanziaria argentina, l'elezione in Brasile di Luiz Inácio Lula da Silva e la presidenza di Hugo Chávez in Venezuela. Successivamente è stata responsabile della sezione di approfondimenti di Le Monde, e dal 2004 al 2006 ha ricoperto il ruolo di caporedattrice, tornando poi al lavoro di corrispondente - stavolta coprendo Sud-Est Asiatico, Cina e India.

Prima di Le Monde, Kauffmann ha lavorato per Agence France-Presse come corrispondente da Londra, Nuova Caledonia, Varsavia e Mosca. È inoltre opinionista per l'edizione internazionale del New York Times.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni

Foto