Yael Deckelbaum

cantautrice e attivista

Yael Deckelbaum è un'attivista e cantautrice di origini israeliane-canadesi. È membro fondatrice del trio Habanot Nechama, che è stato primo in classifica in Israele con il singolo So far, e ha venduto oltre 40mila copie con l'album di debutto. Ha all'attivo anche tre album da solista e collaborazioni con altri importanti artisti israeliani.

Nel 2015-16 si è impegnata come attivista nel viaggio musicale The road home, insieme all'attivista Daphni Leef. Le due donne hanno guidato per 45 giorni un team di 20 persone, raccogliendo voci e testimonianze in giro per il paese. Deckelbaum ha scritto e composto inoltre la canzone Prayer of the mothers, divenuta l'inno della marcia della speranza condotta dal movimento Women Wage Peace, di cui la stessa Deckelbaum è una delle esponenti di punta. Il movimento è nato nell'estate del 2014 durante l'escalation di violenza nel paese. Il 4 ottobre 2016 donne ebree e arabe hanno iniziato il progetto congiunto della Marcia della Speranza, che ha visto migliaia di donne marciare dal nord del paese fino a Gerusalemme per chiedere la pace. Tra le partecipanti alla marcia, anche il Premio Nobel per la Pace Leymah Gbowee.  

Yael Deckelbaum partecipa a questi eventi:

18:00 - 19:00  sabato 14 aprile 2018
Sala dei Notari
Women of the world, unite!