Andy Carvin

direttore Reported.ly

Andy Carvin è a capo di Reported.ly, team di global reporting di First Look Media. In precedenza è stato ricercatore al Tow Center for Digital Journalism (Università della Columbia) e, fino al dicembre 2013, senior social media strategist di National Public Radio. Ha fondato e coordinato Digital Divide Network, una comunità online che conta più di diecimila attivisti della rete dislocati in oltre 140 nazioni, impegnati a colmare il digital divide.

Carvin è diventato una figura di spicco nel panorama internazionale quando ha coperto su Twitter la rivoluzione tunisina, sul finire del 2010. Ha sviluppato un vasto seguito su Twitter per la copertura delle rivolte in Medio Oriente dal suo account. La cura e la competenza nel verificare le notizie provenienti dai social media lo hanno portato alla ribalta internazionale. Ha ricevuto una menzione speciale al Knight-Batten Awards (2011) per il modo innovativo di usare Twitter per raccogliere, vagliare e diffondere informazioni.

Ha pubblicato Distant Witness (CUNY Journalism Press, 2013).