Nuovi modi per raccontare il cambiamento climatico

2018-04-12 14:00:00 2018-04-12 15:00:00 Europe/Rome Nuovi modi per raccontare il cambiamento climatico #ijf18 Giornalisti, abbiamo un problema. Occorrono nuove narrative, nuovi modi per utilizzare nella copertura giornalistica dati sul cambiamento climatico, modelli e prove. Abbiamo bisogno di superare notizie che si concentrano solo su emergenze, disastri, prospettive apocalittiche. Esiste un enorme problema di fiducia tra comunità scientifiche e giornalistiche che non aiuta quando il tema del dibattito è il cambiamento climatico. Gli scienziati temono che la complessità venga indebolita e spesso fraintesa. I giornalisti hanno difficoltà a comprendere dati, modelli, discorsi su incertezza, impatti e scenari a lungo termine. Abbiamo bisogno di trovare nuovi modi per coinvolgere più a fondo il nostro pubblico, lasciandoli responsabilizzati da ciò che leggono o vedono, piuttosto che senza speranza. Perciò vogliamo promuovere una collaborazione attiva a diversi livelli, non solo tra scienziati e giornalisti e tra le redazioni, ma anche con il pubblico. Vogliamo capire le problematiche che alle persone interessano davvero, per contribuire a generare idee di storie migliori, cercare nuovi modi per raccontare storie coinvolgenti e costruire una nuova gamma di prodotti giornalistici incentrati sul cambiamento climatico. Queste storie potrebbero raccontare meglio gli sforzi, gli investimenti e le strategie proposte dalle comunità locali e globali per combattere gli effetti del cambiamenti climatico, migliorare la resilienza e la conservazione, trovare nuove opportunità di sviluppo sostenibile con un uso appropriato delle risorse naturali. In questa sessione vogliamo affrontare domande come: perché le persone oppongono resistenza alle iniziative sul clima? Come mantenere una pressione attiva sui politici? Come impedire che le storie sul clima vengano relegate alle emergenze o alle notizie spaventose? Ma ce ne sono molte altre, e abbiamo bisogno del tuo aiuto e delle tue idee. Unisciti a noi e condividi le sfide che vorresti affrontassimo insieme, i problemi che hai vissuto in prima persona o le questioni che secondo te il pubblico sta vivendo nell'impegnarsi sul cambiamento climatico. Questo è l'inizio del nostro viaggio insieme. Vogliamo collaborare per promuovere l'azione a livello locale e per costruire metodi e strategie innovativi, creando una nuova lingua nel nostro lavoro sul cambiamento climatico. Vogliamo farlo attraverso collaborazioni sostenibili e creative tra giornalisti, scienziati, sviluppatori di giochi, art director, produttori di video, pubblico - e molti altri ancora.     Hotel Brufani - Sala Priori - Perugia

workshop | in lingua inglese (senza traduzione)

14:00 - 15:00   giovedì 12/04/2018

Hotel Brufani - Sala Priori

« torna al programma
Alok Jha
Wellcome Trust
Jacopo Ottaviani
ICFJ Knight Fellow Code for Africa
Elisabetta Tola
fondatrice Formicablu
Rina Tsubaki
European Forest Institute

Giornalisti, abbiamo un problema.

Occorrono nuove narrative, nuovi modi per utilizzare nella copertura giornalistica dati sul cambiamento climatico, modelli e prove. Abbiamo bisogno di superare notizie che si concentrano solo su emergenze, disastri, prospettive apocalittiche. Esiste un enorme problema di fiducia tra comunità scientifiche e giornalistiche che non aiuta quando il tema del dibattito è il cambiamento climatico. Gli scienziati temono che la complessità venga indebolita e spesso fraintesa. I giornalisti hanno difficoltà a comprendere dati, modelli, discorsi su incertezza, impatti e scenari a lungo termine.

Abbiamo bisogno di trovare nuovi modi per coinvolgere più a fondo il nostro pubblico, lasciandoli responsabilizzati da ciò che leggono o vedono, piuttosto che senza speranza.

Perciò vogliamo promuovere una collaborazione attiva a diversi livelli, non solo tra scienziati e giornalisti e tra le redazioni, ma anche con il pubblico. Vogliamo capire le problematiche che alle persone interessano davvero, per contribuire a generare idee di storie migliori, cercare nuovi modi per raccontare storie coinvolgenti e costruire una nuova gamma di prodotti giornalistici incentrati sul cambiamento climatico. Queste storie potrebbero raccontare meglio gli sforzi, gli investimenti e le strategie proposte dalle comunità locali e globali per combattere gli effetti del cambiamenti climatico, migliorare la resilienza e la conservazione, trovare nuove opportunità di sviluppo sostenibile con un uso appropriato delle risorse naturali.

In questa sessione vogliamo affrontare domande come: perché le persone oppongono resistenza alle iniziative sul clima? Come mantenere una pressione attiva sui politici? Come impedire che le storie sul clima vengano relegate alle emergenze o alle notizie spaventose?

Ma ce ne sono molte altre, e abbiamo bisogno del tuo aiuto e delle tue idee. Unisciti a noi e condividi le sfide che vorresti affrontassimo insieme, i problemi che hai vissuto in prima persona o le questioni che secondo te il pubblico sta vivendo nell'impegnarsi sul cambiamento climatico.

Questo è l'inizio del nostro viaggio insieme. Vogliamo collaborare per promuovere l'azione a livello locale e per costruire metodi e strategie innovativi, creando una nuova lingua nel nostro lavoro sul cambiamento climatico. Vogliamo farlo attraverso collaborazioni sostenibili e creative tra giornalisti, scienziati, sviluppatori di giochi, art director, produttori di video, pubblico - e molti altri ancora.

 

 










Fotografie