Asha Siad

giornalista e documentarista

Asha Siad è una documentarista di origini somalo-canadesi. Nel suo lavoro si concentra su storie passate inosservate che promuovono il dialogo e permettono alle persone di acquisire uno sguardo più profondo sul mondo. Il suo ultimo documentario, 19 Daysrealizzato per la National Film Board of Canada, mostra la prospettiva dei rifugiati al loro arrivo in un paese straniero.

Ha lavorato come inviata per Shaw TV, CBC News e Frontiere News. Ha coprodotto Living at border, web documentario che proietta nella realtà dei migranti africani e dei richiedenti asilo. Il progetto è ha vinto il premio Amnesty International Canada per il giornalismo online (2014). Nel 2015 Siad ha invece vinto il premio Images and Voice of Hope per l'impegno mostrato nel cercare cambiamenti costruttivi e nel diffondere speranza attraverso i media. Nel 2016 l'Alberta Council for Global Cooperation l'ha selezionata tra i 30 giovani impegnati per un futuro più equo e sostenibile.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni
#IJF17 / 8 aprile 2017

Raccontare le migrazioni

La migrazione è diventata un argomento ampiamente dibattuto sia in Europa sia in Nord America. Mentre il numero delle persone sfollate in tutto il mondo continua a salire, le questioni che attorniano...