Emanuela Zuccalà

giornalista freelance e regista

Emanuela Zuccalà è una giornalista freelance, scrittrice e regista specializzata in diritti delle donne. I suoi lavori sono pubblicati, tra gli altri, da El País, Worldcrunch, Mail&Guardian, D-Repubblica. Nel 2012 ha vinto il Press Freedom Award di Reporters Sans Frontières. Il suo documentario Solo per farti sapere che sono viva è stato premiato in vari festival internazionali, fra cui il Margaret Mead di New York e l’Aan Korb della Bbc nel 2014. Nel 2016 ha prodotto Uncut, progetto multimediale sulle mutilazioni genitali femminili, pubblicato in 7 Paesi tra Europa e Africa e vincitore di 15 premi giornalistici e cinematografici. Il suo ultimo progetto multimediale è Crossing the River, sulla mortalità materna nell'Africa sub-sahariana

Ha pubblicato, tra gli altri, Sopravvissuta ad Auschwitz. Liliana Segre, una delle ultime testimoni della Shoah (Paoline Editoriale Libri, 2013), Donne che vorresti conoscere (Infinito, 2014) e Giardino Atomico, un reportage-inchiesta sugli effetti sociali del disastro di Chernobyl (Infinito, 2017).

read more

Eventi IJF 2019
Eventi nelle precedenti edizioni

Foto