Gianluca Costantini

artista attivista

Gianluca Costantini è un artista attivista che da anni combatte le sue battaglie attraverso il disegno. Censurato sul web dal governo turco, ha indignato molti lettori francesi per un breve fumetto sulla storia dei terroristi di Charlie Hebdo. Collabora attivamente con le organizzazioni ActionAid, Amnesty, Cesvi, ARCI e Oxfam. I suoi disegni sono diventati il racconto del HRW Film Festival di Londra, del FIFDH Festival dei diritti umani di Ginevra, Del Festival dei Diritti umani di Milano e del Festival di Internazionale a Ferrara. Dal 2016 accompagna con i disegni le attività di DiEM25 Democracy in Europe Movement 2025 il movimento fondato da Yanis Varoufakis e collabora attivamente on-line con l’artista Ai Weiwei. Nel 2017 è stato candidato al European Citizenship Awards. Ha Pubblicato storie a fumetti su Internazionale, Pagina99, D la Repubblica, Narcomafie e Corriere della Sera in Italia, su LeMan in Turchia, sul Courrier International e Le Monde Diplomatique in Francia, su World War Illustrated negli Stati Uniti. Collabora con i portali di informazione americani Words Without Borders e Muftah Magazine, con l’inglese The New Arab e l’olandese Drawing the Times, in Italia con ilPOST, Focus e Graphic News. Il suo ultimo libro è Fedele alla linea per BeccoGiallo Edizioni.

Gianluca Costantini partecipa a questi eventi:

15:30 - 17:00  domenica 15 aprile 2018
Sala del Dottorato
I nuovi linguaggi del graphic journalism: dal reportage a fumetti al political comic