Giuliano Turone

giudice emerito Corte di Cassazione

Giuliano Turone, giudice emerito della Corte di Cassazione e docente alla Cattolica di Milano, è stato il giudice istruttore che, prima delle inchieste su Michele Sindona e sulla P2, è arrivato a Luciano Liggio. Si è dimesso con quasi dieci anni di anticipo dalla magistratura denunciando “una situazione che di fatto impedisce alla Corte Suprema di lavorare seriamente. E che ne fa un sentenzificio”. Tra i libri che ha scritto, Il caffè di Sindona (Garzanti, 2010), Il caso Battisti. Un terrorista omicida o un perseguitato politico? (Garzanti, 2013) e Il boss. Luciano Liggio: da Corleone a Milano, una storia di mafia e complicità (Castelvecchi, 2018). Il suo ultimo libro è Italia occulta: Dal delitto Moro alla strage di Bologna. Il triennio maledetto che sconvolse la Repubblica (1978-1980) (Chiarelettere, gennaio 2019).

Video