Valerio Mastandrea

attore

Valerio Mastandrea, attore e regista, ha esordito al cinema con il film Ladri di cinema (1994). La consacrazione arriva pochi anni più tardi con L'odore della notte (1998) di Claudio Caligari. Tra i suoi film più importanti, in una carriera di oltre 70 titoli, figurano Gente di Roma (2003), Lavorare con lentezza (2004), N - Io e Napoleone (2006), Tutta la vita davanti (2007), Un giorno perfetto (2008), Giulia non esce la sera (2008), Nine (2008), La prima cosa bella (2010), Romanzo di una strage (2011), Gli equilibristi (2012), Viva la libertà (2013), Non essere cattivo (2015), Perfetti sconosciuti (2016), Fai bei sogni (2016), Diabolik (2021) e Zeros and ones (2021). Come regista ha firmato il film Ride (2018). Nel 2021 ha inoltre prestato la sua voce al personaggio dell'armadillo nella serie animata Strappare lungo i bordi, realizzata da Zerocalcare e trasmessa da Netflix.

Ha vinto quattro David di Donatello, di cui due come Miglior Attore (2010 e 2013) e due come Miglior Attore non Protagonista (2013 e 2017), tre Nastri d'Argento, di cui uno come Miglior Regista Esordiente (2018), e un Premio Pasolini Pigneto (2002).

(Foto: Fabio Lovino)

read more

Eventi IJF 2022

Foto