Evan Greer

attivista

Evan Greer è un'attivista trans/genderqueer, cantante/compositrice, madre, organizzatrice che vive a a Boston. Scrive ed esegue canzoni acustiche di grande energia che ispirano speranza, costruiscono comunità e incitano alla resistenza. Evan viaggia in tutto il mondo sia come musicista che come speaker, e organizza workshop interattivi per sostenere movimenti per la giustizia e la liberazione. Esibendosi in un repertorio di brani fortemente radicali e molto diversi tra loro, che vanno dalla poesia pop-punk al folk style, Evan è onorata di aver collaborato e collaborare, girare in tour e condividere il palco con artisti musicalmente diversi del calibro di Pete Seeger, Talib Kweli, Ted Leo & the Pharmacists, Immortal Technique, Hari Kondabolu, Billy Bragg, Tom Morello dei Rage Against the Machine, Pamela Means, Anti-Flag, Downtown Boys, Against Me!, The Coup, Anne Feeney, Oi Polloi, Dispatch, Dirty Projectors, Holly Near, e Chumbawamba.

Attualmente è campaign director di Fight for the Future, un'oganizzazione no profit che si occupa di diritti digitali. Evan scrive per il Guardian e l'Huffington Post, è stata ospite di All Things Considered, ed è stata intervistata per il suo impegno di attivista da New York Times, Rolling Stone, Time Magazine, NBC, The Wall Street Journal, CBS News, Democracy Now!, The Atlantic, CNN, Mother Jones e Fox News.

Evan è amica e sostenitrice di Chelsea Manning, per la quale si è molto battuta per la liberazione e si occupa della raccolta di fondi in suo favore per aiutarla quando verrà rilasciata.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni