Arturo Filastò

Open Observatory of Network Interference

Arturo Filastò è co-fondatore e capo sviluppatore software di Open Observatory of Network Interference (OONI), un progetto di software libero inserito nel Tor Project, che dal 2012 si occupa di monitorare la censura su Internet in tutto il mondo. Arturo è anche co-fondatore e vice presidente dell'Hermes Centre for Digital Human Rights. Precedentemente ha lavorato nel team degli sviluppatori di GlobaLeaks, la prima piattaforma open source di whistleblowing che permette a gruppi e singoli di segnalare, in modo protetto, corruzione, violazioni dei diritti umani e altre ingiustizie. Arturo ha contribuito a sviluppare molti progetti, tra cui Tor2Web e Atlas. Ha studiato matematica e informatica all'Università di Roma "La Sapienza". È un rinomato ricercatore di sicurezza informatica e misurazione della performance della rete e partecipa regolarmente, come relatore, a conferenze internazionali.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni
#IJF13 / 26 aprile 2013

Misurazione della censura

OONI è un progetto che mira a raccogliere informazioni sulla realtà della censura internet nel mondo. Le misurazioni vengono fatte usando metodologie aperte e software libero. I dati raccolti sono r...