Laurent Richard

fondatore Forbidden Stories

Laurent Richard è il fondatore e il direttore esecutivo di Forbidden Stories. Ha anche cofondato Cash investigation, programma d'inchiesta trasmesso dalla TV pubblica francese. Tra le varie storie seguite, Richard ha supervisionato per Premières Lignes Television e France 2 l'inchiesta sull'evasione fiscale in Lussemburgo che in seguito ha portato allo scandalo internazionale LuxLeaks, grazie ai documenti ottenuti dal giornalista Edouard Perrin e al lavoro di 80 giornalisti dell'International Consortium of Investigative Journalists (ICIJ). Richard ha anche diretto oltre 20 inchieste per la televisione, e ha lavorato in paesi come Iraq, Palestina e nel Kashmir. Nelle sue inchieste ha indagato diversi settori aziendali, come l'industria del tabacco, le compagnie farmaceutiche e le istituzioni finanziarie. Ha condotto inchieste sui dittatori nel Caucaso e nell'Asia Centrale, da cui ha tratto il documentario My president is on a business trip, premiato al FIGRA Festival (Francia) come miglior lavoro d'inchiesta e finalista al Premio Albert Award, l'equivalente francese del Pulitzer. È coautore del libro Informer n’est pas un délit, ensemble contre les nouvelles censures (Informare non è un crimine. Uniti contro la censura, 2016), un lavoro collettivo di 15 giornalisti che denuncia le pressioni contro la stampa.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni

Foto