Marina Petrillo

giornalista e scrittrice

Marina Petrillo, scrittrice e giornalista, scrive soprattutto sull'uso dello spazio pubblico ed è stata senior editor di Open Migration fino al 2018 con i suoi reportage su profughi e migranti. Ha fatto parte della squadra di Reported.ly, progetto di giornalismo social diretto da Andy Carvin premiato dalla Online News Association, ha fatto radio per 25 anni ed è stata condirettrice di Radio Popolare. Per il suo lavoro sulle primavere arabe, in particolare Egitto e Bahrain, nel 2011 The Independent l'ha definita una degli otto più influenti profili Twitter per le notizie internazionali. Insegna giornalismo narrativo alla Scuola Holden. Il suo blog è Alaska hub.

Ha pubblicato i libri I muri di Belfast (Costa & Nolan, 1996) sul processo di pace in Irlanda del Nord, Nativo Americano (Feltrinelli, 2010) sul percorso folk e l'attivismo politico di Bruce Springsteen, e Canto la piazza elettrica (Youcanprint, 2021), un memoir sull’occupazione di piazza Tahrir.

read more

Eventi nelle precedenti edizioni
#IJF13 / 26 aprile 2013

Etica dell'aggregazione

Presentazione di Steve Buttry, introduzione di Marina Petrillo. Sotto la spinta dei contenuti sempre più disponibili, l'aggregazione è indispensabile. Ma quando l'aggregazione è troppo rapida, o e...

Foto