Rosy Battaglia

fondatrice Cittadini Reattivi

Rosy Battaglia, data e civic journalist, è l’ideatrice di Cittadini Reattivi, progetto di crowdsourcing journalism su salute, ambiente e legalità premiato da Fondazione Ahref  nel 2013 e che fa parte del Crowd-Powered News Network creato da Amanda Zamora di Propublica. Le sue inchieste sono state pubblicate su Wired Italia, Nòva Il Sole 24 Ore, La Nuova Ecologia, Terre di Mezzo. Membro dell'ufficio di presidenza della Federazione Italiana Media Ambientali (FIMA), come presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Cittadini Reattivi ha aderito alla campagna per il Freedom Information Act in Italia, FOIA4Italy. Già premio Informazione Digitale La Stampa, nel 2015 ha ricevuto il premio Reporter per la Terra da Earth Day Italia per il suo lavoro di informazione sui siti contaminati in Italia, impegno approdato su Wired con l'inchiesta Il prezzo dell'amianto, curata da Guido Romeo, realizzata insieme a Gianluca De Martino e Davide J. Mancino. L'inchiesta è collegata alla petizione #AddioAmianto.